Accordi Stato-Regioni 21/12/2011

DEFINITA LA FORMAZIONE ALLA SICUREZZA DI LAVORATORI, PREPOSTI, DIRIGENTI E DATORI DI LAVORO

E’ stato approvato in data 21/12/2011 l’Accordo Stato Regioni relativo alla formazione dei Datori di Lavoro - RSPP (art. 34, commi 2 e 3, del D. Lgs. n. 81/2008 e s.m.i) e del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (art. 37, comma 2, del D. Lgs. 9 aprile 2008, n. 81).
Riportiamo una sintesi dei punti salienti dell’accordo.

FORMAZIONE DATORE DI LAVORO – RSPP
Per quanto riguarda la formazione dei datori di lavoro che svolgono direttamente i compiti di RSPP (Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione), la nuova disciplina sostituisce le indicazioni dell’articolo 3 del Decreto Ministeriale 16 gennaio 1997.
Relativamente alla nuova formazione i corsi sono articolati in tre differenti livelli di rischio così come riportati nella tabella relativa alla classificazione ATECO delle attività:
• Rischio Basso durata minima di 16 ore;
• Rischio Medio 32 ore;
• Rischio Alto 48 ore;

AGGIORNAMENTO RSPP - DATORE DI LAVORO
L’aggiornamento ha periodicità quinquennale e la durata è stabilita in relazione ai tre livelli di rischio sopra individuati:
• Rischio Basso 6 ore
• Rischio Medio 10 ore;
• Rischio Alto 14 ore.

FORMAZIONE RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA (RLS)

La formazione dei lavoratori, si articola in due momenti distinti: formazione generale e formazione specifica (in relazione al rischio effettivo in azienda, rilevato in funzione del settore ATECO di appartenenza):
• Rischio basso (8 ore) 4 ore di Formazione Generale + 4 ore di Formazione Specifica
• Rischio medio (12 ore) 4 ore di Formazione Generale + 8 ore di Formazione Specifica
• Rischio medio (16 ore) 4 ore di Formazione Generale + 12 ore di Formazione Specifica

AGGIORNAMENTO RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA
Per i lavoratori è’ previsto un aggiornamento quinquennale, con durata minima di 6 ore, per tutti e tre i livelli di rischio sopra individuati.
Adempimento degli obblighi formativi in caso di esercizio di nuova attività
Al fine di consentire la piena ed effettiva attuazione degli obblighi di cui al presente accordo, unicamente in sede di prima applicazione, i datori di lavoro sono tenuti ad avviare i lavoratori, i dirigenti, i preposti a corsi di formazione di contenuto rispettivamente coerente con le disposizioni di cui al presente accordo in modo che i medesimi corsi vengano conclusi entro e non oltre il termine di 12 mesi dalla pubblicazione del presente accordo. Il personale di nuova assunzione deve essere avviato ai rispettivi corsi di formazione anteriormente o, se ciò non risulta possibile, contestualmente all’assunzione. In tale ultima ipotesi, ove non risulti possibile completare il corso di formazione prima della adibizione del dirigente, del preposto o del lavoratore alle proprie attività, il relativo percorso formativo deve essere completato entro e non oltre 90 giorni dalla assunzione.

Calendar

« June 2017 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    

Social Module

Our Partners

Check our all our clients in this section